giovedì 25 giugno 2015

COME CAMBIARE IL COLORE DEGLI OCCHI COL LASER


Cambiare colore degli occhi con il laser. Che cosa si è disposti a fare per un paio di occhi blu? Spendere 5 mila dollari, poco più di 4,7 mila euro, e sottoporsi a un intervento con una tecnica non ancora autorizzata, per esempio. Una tecnica che promette di realizzare il sogno di molti: trasformare banali iridi marroni dando loro il colore del cielo. La procedura per cambiare il colore degli occhi, si avvale dell’uso di un laser, è stata messa a punto dalla californiana Stroma Medical ed è utilizzata in diversi Paesi, ma non ha ancora ottenuto l’autorizzazione negli Stati Uniti. In Messico e Costa Rica l’hanno provata 37 persone, cambiando per sempre il colore degli occhi da marroni a blu. Un risultato che non si ottiene aggiungendo pigmenti colorati, anzi. La tecnica, spiega Gregg Homer, presidente della Stroma Medical, «sfrutta il principio che sotto un occhio marrone ce n’è uno blu, l’unica differenza è lo strato sottile di melanina nel primo». In pratica, negli occhi scuri la melanina contenuta nello stroma fa sì che la maggior parte della luce che colpisce l’occhio viene assorbita, ma una piccola parte riflessa fa sembrare le iridi marroni. Per renderle blu, basta rimuovere questo pigmento. Si utilizza un laser, spiega Homer, «per circa 20 secondi», ma per vedere i risultati ci vogliono diverse settimane, perché l’organismo ci mette tempo a rimuovere il pigmento. I dati al momento disponibili suggeriscono che la tecnica è sicura, ma sono ancora risultati preliminari e gli esperti temono che la procedura possa aumentare la pressione oculare e causare il glaucoma. Rischi su cui Homer rassicura. Solo il 17% della popolazione mondiale ha gli occhi blu, è facile immaginare che cambiare il colore degli occhi possa diventare l’oggetto del desiderio per molti.