domenica 7 giugno 2015

IL PIANETA CHE NON DOVREBBE ESISTERE - HD 106906 b


La giovane astronoma Vanessa Bailey dell'Università dell'Arizona e il suo team hanno scoperto l'esopianeta più distante dalla sua stella madre. Un risultato che mette in crisi le attuali teorie sulla formazione stellare e planetaria. Determinanti per la sua individuazione sono state le riprese del telescopio Magellan sulle Ande cilene equipaggiato con il sistema di ottica adattiva MagAO sviluppato con il contributo dell'INAF-Osservatorio Astrofisico di Arcetri. FONTE: http://www.media.inaf.it/2013/12/06/il-mistero-del-pianeta-distante/