lunedì 24 agosto 2015

SCOPERTO TATOOINE IL PIANETA CON DUE SOLI DI STAR WARS - KEPLER-453b


Un team di astronomi della San Diego State University ha scoperto il decimo pianeta circumbinario, cioè un esopianeta che orbita intorno a due stelle. La scoperta sarà annunciata domani 14 agosto 2015 alla XXIX Assemblea Generale dell’Unione Astronomica Internazionale. Quindi avremmo scoperto quello che la fantasia di star wars aveva preannunciato con il pianeta immaginario Tatooine , un pianeta che ha due soli nel proprio cielo. E’ una scoperta importante e arriva dopo quattro anni di quella del primo pianeta circumbinario trovato dal telescopio spaziale Kepler . Si pensava che pianeti di questo questo tipo fossero molto rari o addirittura impossibili da osservare, ma visto che ne abbiamo scoperto ben dieci di esopianeti che orbitano intorno a due stelle ci fa capire che sono abbastanza comuni nella nostra galassia. L’esopianeta non si chiama Tatoine ma Kepler-453 b, e cade nella fascia abitabile della sua coppia di stelle. Ormai è sorprendente il numero di esopianeti scoperti all’interno delle fasce di abitabilità e ciò è dovuto da un lato al tipo di stelle osservate da Kepler, in genere simili al nostro Sole, dall’altro alla necessità che il pianeta si trovi a una distanza tale dalla stella affinché la sua orbita risulti essere stabile. Tuttavia, Kepler-453 b è un gigante gassoso, ed è quindi improbabile che ospiti la vita come noi la conosciamo. Il team di ricerca ha calcolato che Kepler-453 b ha un raggio pari a 6.2 volte quello della Terra. La massa probabilmente inferiore a 16 masse terrestri. Il pianeta gigante impiega 240 giorni per orbitare intorno alle sue stelle, mentre queste, a loro volta, orbitano una attorno all’altra , beh immaginate che spettacolo poter osservare la danza di due soli nel cielo di questo pianeta Il sistema si trova in direzione della costellazione della Lira, a circa 1.400 anni luce da noi, e dovrebbe avere 1 e 2 miliardi di anni di età, quindi molto più giovane del nostro sistema solare. Questa scoperta è stata possibile grazie al lavoro della missione Kepler della NASA, che, sebbene la missione si sia conclusa nel 2013, il telescopio continua ad osservare il cielo e continua a regalarci scoperte sempre più eccezionali. Senza dubbio il lavoro di Kepler terrà gli astronomi impegnati ancora per molti anni.
Like Tatooine in "Star Wars," the newly discovered Kepler-453b has two suns. And while there are no signs of Jedi or Stormtroopers, the planet sits in the "habitable zone" of its stars. In this case, however, scientists believe Kepler-453b is a gas giant — which rules out life on its surface, but doesn't mean there aren't organisms nearby. An artist's representation of Kepler-453b. Mark Garlick / markgarlick.com "It could have moons that are rocky, which means you could have life on the moons in this system," Stephen Kane, one of the astronomy researchers at San Francisco State University who made the discovery, said in a statement on Monday. A year on Kepler-453b lasts 240 Earth days, during which it orbits two stars, which measure 94 percent and 20 percent the size of our sun. Researchers will share more details about their discovery Friday at the International Astronomical Union meeting in Honolulu. This is the 10th "circumbinary" planet — meaning it circles two stars — ever discovered. For the team reviewing data from NASA's orbiting Kepler observatory, timing was everything. Planets are usually detected as they transit between their sun and Earth, but because of the gravitational pull of its two stars, Kepler-453b is only visible 9 percent of the time. If they had not spotted now, it wouldn't have been visible again until 2066.