lunedì 15 giugno 2015

A 15 ANNI SCOPRE UN ESOPIANETA CON WASP


Uno studente di 15 anni ha scoperto un nuovo pianeta in orbita intorno a una stella a 1.000 anni luce di distanza nella nostra galassia. Tom Wagg stava facendo un programma di stage presso l’Università di Keele in Inghilterra, quando ha visto una leggera variazione della luce di una stella mentre il pianeta passava davanti ad essa. Ci sono voluti due anni di nuove osservazioni per dimostrare che la scoperta dell’adolescente è davvero un pianeta.
Tom ha trovato il pianeta analizzando i dati raccolti dal progetto WASP , che esamina i cieli monitorando milioni di stelle alla ricerca di piccole depressioni causate da mondi che passano davanti alle loro stelle ospiti. Il pianeta di Tom ha ricevuto il numero di catalogo WASP-142b, essendo che la scoperta è fatta dalla collaborazione di WASP. Il pianeta si trova a sud della costellazione dell’Idra. Mentre gli astronomi di tutto il mondo hanno già trovato più di 1.000 pianeti extrasolari, Tom è forse il più giovane averlo fatto. Il software WASP è impressionante, mi permette di fare la ricerca attraverso centinaia di stelle, alla ricerca di coloro che hanno un pianeta”, dice Tom. Il pianeta è circa le dimensioni di Giove, ma orbita intorno alla sua stella in soli due giorni. Con un così breve periodo orbitale, i transiti si verificano di frequente, rendendo questi pianeti molto più facile da trovare.